La valle del Crati in età antica: "STORIA E ARCHEOLOGIA"

   Legenda: centri abitati castra e castelli ville-fattorie chiese rupestri grotte e romiti necropoli

    La presenza umana è documentata nel territorio già dalla Preistoria, è l’età del Ferro, comunque, che segna la prima grande fioritura culturale delle genti residenti nella valle del Crati.

 L'arte della ceramica a Bisignano* 

via dei vasai a Bisignano in un dipinto di R. Turco  (da Fucile 2017) Via dei vasai a Bisignano in un dipinto di R. Turco  (da Fucile 2017)

Le prime testimonianze di ritrovamenti ceramici a Bisignano si datano all’età protostorica in relazione a tombe e rinvenimenti occasionali di popoli e culture che abitavano il territorio della valle del Crati sin dalle epoche più antiche.

Le terracotte di Bisignano alla mostra dell'arte popolare dal DOP . Provinciale

(su Il Mattino- Napoli -Maggio 1937- Anno XV)

Nella I Mostra Provinciale dell’Arte Popolare organizzata con intelletto d’amore dai Gerarchi del Dopolavoro Provinciale di Cosenza, per far conoscere, incoraggiare e valorizzare l’arte popolare della nostra Provincia, ciò che ha destato l’ammirazione dei visitatori è stato il materiale presentato dai vasai di Bisignano. L’illustre scrittore Massimo Pellicano, che ha diretto e illustrato sapientemente la Mostra, ha voluto che, secondo le direttive e gli scopi dell’O.N.D. il patrimonio artistico di terra nostra venisse conosciuto nella freschezza della sua originalità, come solenne espressione dell’intuito di quanti silenziosamente, e, spesso, senza alcun intento utilitaristico, si dedicano a opere semplici ma belle, quasi per perpetuare usi e costumi di altre epoche naturalmente vive, nello spirito della razza. L’arte del vasaio, in Bisignano, è esercitata da epoca immemorabile e le anfore di elegantissima struttura e i vasi che spesso vengono fuori da scavi occasionali, ci fanno pensare che tale arte, in antico, avesse qui un vero primato.